Pasta al vino rosso


In questa pagina parleremo di : pasta al vino rosso

partecipa al nostro quiz su : quanto conosci del vino rosso?
quanto conosci del vino rosso?

La pasta al vino rosso


Vediamo ora qualche ricetta al vino rosso che prevede come ingrediente base la pasta, l'alimento più amato dagli italiani, che certamente non mancheranno di voler provare anche delle ricette al vino rosso. Molte ricette per la pasta al vino rosso però prevedono che facciate la pasta in casa che dovrete preparare voi per unire il vino direttamente alla farina; risultano quindi un po scomode per i pigri che non hanno voglia di armeggiare con farina e mattarello.

Partiamo comunque con una ricetta semplicissima, giusto per non scoraggiarvi.

Spaghetti al vino rosso


tagliatelle al vino rosso Cominciamo con una ricetta semplicissima per quattro persone. Gli ingredienti che dovrete procurarvi, ma sicuramente avrete già in casa visto che sono alla base della cucina italiana sono:

400 grammi di spaghetti

2 spicchi d'aglio

mezzo peperoncino

50 cl di vino rosso abbastanza secco

olio extravergine d'oliva

parmigiano grattugiato

sale

1 dado da brodo

In una padella ponete mezzo bicchiere d'olio, il peperoncino, l'aglio che una volta dorato toglierete per aggiungere un bicchiere di vino. Fate bollire e versate un altro bicchiere di vino e continuate in questo modo fino a finire i 50 cl.

Quando il vino si è addensato come una salsa aggiunte il dado preventivamente sbriciolato. Nel frattempo, calcolando i tempi di cottura, avrete cotto gli spaghetti. Non resta quindi che saltarli nella padella con la salsa, spruzzare il parmigiano e servire.

Tagliatelle al vino rosso e curry


In questa ricetta il vino rosso non va unito alla farina, quindi potete comprare direttamente le tagliatelle fatte in casa da un pastificio di zona, e quindi potrete saltare questa preparazione.

Gli ingredienti per quattro persone sono:

400 grammi di tagliatelle

1 bicchiere di vino rosso corposo

150 grammi di pancetta

1 piccolo pezzo di cipolla tritata

mezzo spicchio d'aglio tritato

100 grammi di panna da cucina

1 cucchiaino di curry

50 grammi burro

sale

olio extravergine d'oliva

In una padella capiente fate rosolare con l'olio e il burro, la cipolla, l'aglio e la panchetta tagliata a fettine. Aggiungete il vino rosso alzando la fiamma in modo che si consumi. Quando sarà evaporato per metà aggiungete il curry, attendete un minuto per amalgamare bene e versate la panna per fare una salsa cremosa. Scaldatela per qualche minuto e nel frattempo cuocete le tagliatelle. Una volta cotte al dente saltatele un minuto in padella, spruzzate qualche goccia di vino e servite.

Tagliatelle al vino rosso, funghi e noci


In questa ricetta dovrete preparare l'impasto a cui va unito il vino rosso. Una volta preparate le tagliatelle potrete passare alla salsa.

Gli ingredienti sono:

un quarto di cipolla

1 carota

noci spezzettate a piacere

funghi porcini secchi

mezzo bicchiere di brodo di carne

mezzo bicchiere di vino rosso

olio d'oliva

Tenete i funghi secchi a bagno per mezzora prima di iniziare utilizzando dell'acqua tiepida. Rosolate la cipolla in una padella con un pochino di olio, aggiungendo la carota a fettine, asciugate i funghi e aggiungeteli alla cottura. Aggiungete il vino ed alzate un po la fiamma, in modo da farlo evaporare e una volta asciugato aggiungete anche il brodo. Coprite e lasciate cuocere per mezzora. Fate addensare bene il sugo e aggiungete le noci, per altri 5 minuti di cottura. Nel frattempo cuocete le tagliatelle e una volta al dente saltatele nella padella, quindi servite.

Pasta al vino rosso, salamella e scamorza


Anche per questa ricetta dovrete preparare l'impasto per la pasta fatta in casa a cui unire il vino rosso. L'impasto dovrà essere fatto con farina di grano duro, semola di grano duro e semolino, in cui le due prime farine dovranno essere il doppio in quantità rispetto al semolino. Per quattro persone quindi potrete usare 100 grammi per la farina di grano duro e la semola di grano duro e 50 grammi per il semolino. A queste, oltre naturalmente all'uovo aggiungerete 125 ml di vino rosso. La forma ideale da dare alla vostra pasta per questa ricetta è quella dei fusilli, o comunque della pasta corte che più vi aggrada.

Una volta preparata la pasta avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

2 patate di media grandezza

100 grammi di bietole

200 grammi di scamorza

200 grammi di salamella possibilmente mantovana

4 foglie di alloro

olio extravergine d'oliva

Dovrete innanzitutto grattare la scamorza per ridurla a scaglie grandi utilizzando una grattugia per verdure, poi pelare le patate, lavarle e tagliarle come delle piccole patatine fritte; quindi iniziate a lessarle in un tegame con acqua salata. Lavate ora le bietole pulendole da tutte le parti non commestibili e bollitele in acqua salata per 5 minuti insieme alle patate già lessate con una foglia d'alloro. Ora aggiungete la pasta alle verdure in cottura. Nel frattempo in una padella calda con un cucchiaio d'olio ponete la salamella a pezzetti con 3 foglie d'alloro e rendetela croccante a fuoco alto. Quindi scolate pasta e bietole per saltarle nella padella con la salamella, girate per un minuto e quindi aggiungete la scamorza fino a renderla ben filante ed amalgamata bene con il resto.

Servite quindi in un piatto preriscaldato




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati


Biscotti al vino
Biscotti al vino rosso

La tradizione culinaria italiana affonda le sue radici in un passato molto remoto, fatto di piccoli focolai, di gente semplice ma al tempo stesso ricca di conoscenze e di fatica, che hanno creato una ...

Vai alla pagina Biscotti al vino rosso
le spezie per il brasato
Brasato al vino rosso ricetta

Prima di vedere alcune ricette ricapitoliamo le poche procedure generali da eseguire per cucinare il brasato. La marinatura deve durare almeno 12 ore. La carne deve essere cucinata in un unico pezzo ...

Vai alla pagina Brasato al vino rosso ricetta
filetto al vino rosso
Filetto al vino rosso

Iniziamo sulle solite raccomandazioni per quel che riguarda il vino. Come già ripetuto è molto importante scegliere un vino con la più bassa acidità possibile, per non indurire la vostra carne durant ...

Vai alla pagina Filetto al vino rosso
pere al vino rosso
Pere al vino rosso ricetta

Le pere al vino rosso rappresentano un'alternativa ai soliti dessert italiani e uniscono la dolcezza delicata delle pere con gli aromi profondi del vino rosso. La loro preparazione non presenta parti ...

Vai alla pagina Pere al vino rosso ricetta