Langhe

I tesori delle Langhe

Un territorio amplissimo, affascinante dal punto di vista naturale e paesaggistico, ma soprattutto sotto il profilo delle tradizioni enogastronomiche e del vino. Il Piemonte è probabilmente la regione italiana più antica dal punto di vista vitivinicolo: possiamo affermare senza tema di essere smentiti che ciascuna delle province piemontesi abbia le proprie specialità tipiche. A detta di molti, dal binomio Piemonte-vini, la prima area che viene fuori è quella delle Langhe, una zona collinare compresa tra le province di Cuneo, Asti ed Alessandria. Gli appassionati di turismo enogastronomico, coloro che viaggiano spinti dalla ricerca e dalla voglia di provare prodotti tipici, quando entrano in questo territorio non possono che rimanere ammaliati di fronte alla ricchezza e alla bontà della cucina e dell'enologia locale. Entro i confini delle Langhe, da vitigni antichi e di grande spessore, vedono la luce alcuni tra i vini più buoni d'Europa: dal Barolo al Barbera d'Asti, passando per la Gattinara, il Nebbiolo e il Langhe rosso.
langhe

Langhe e Monferrato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,27€
(Risparmi 0,93€)


La terra del Langhe rosso

langhe rosso Ci soffermiamo proprio su quest'ultima specialità, che nasce in una zona comprendente qualcosa come 94 comuni, tra cui Alba, Barolo, Fossano, Mondovì, Grinzane Cavour, Castiglione Falletto, Roddi, Verduno, Mango, Vezza d'Alba e Monteu Roero. A differenza dei più illustri vini piemontesi e langaroli, il Langhe viene prodotto utilizzando esclusivamente uve locali e poco conosciute, ma di notevole valore. Una caratteristica essenziale dei grappoli di cui ci si serve per produrre il Langhe rosso, è la scarsa aromaticità, mentre sotto il profilo delle caratteristiche organolettiche, possiamo dire di trovarci di fronte ad un vino di colore rosso rubino intenso, tendente al granato con il procedere dell'invecchiamento. Vanta un profumo intenso e tipicamente vinoso, mentre in bocca si presenta asciutto, sapido, armonico e di buon corpo, ed è caratterizzato da una gradazione alcolica minima pari a 11 gradi. Per quanto concerne il periodo di invecchiamento, può durare dai 2 anni della versione Classica, ai 3 e fino a un massimo di 5 anni per l'ottenimento della versione Superiore, che a sua volta può raggiungere anche il 13% di gradazione alcolica. In molti sono concordi nel ritenere questo vino uno dei più corretti da abbinare alla cucina tipica langarola. Indubbiamente, sotto questo aspetto il Langhe Rosso ha da battere una concorrenza non indifferente, ma possiamo considerarlo un ottimo vino a tutto pasto, perfetto per innaffiare gli antipasti a base di salumi e formaggi, tipici del Piemonte, ma anche secondi piatti leggeri a base di carne bianca o rossa.

  • Barolo DOCG Definito "il re dei vini, il vino dei re", il Barolo DOCG rappresenta l’assoluta eccellenza piemontese: prodotto con uve del vitigno autoctono Nebbiolo al 100%, il Barolo è il fiore all’occhiello di q...
  • Depliant della Cantina del Nebbiolo Situata nel comune di Vezza d'Alba, nel comprensorio vinicolo delle Langhe, La Cantina del Nebbiolo è un'azienda agricola con una lunga tradizione alle spalle. Nata inizialmente come cantina sociale p...
  • Vigneti nelle Langhe Le Langhe e il Monferrato, nel corso degli ultimi decenni, hanno assistito alla crescita dell'interesse turistico nei loro confronti. Questo fenomeno è in parte dovuto alla riscoperta recente del mond...
  • Sede della Giordano Vini L'azienda Giordano Vini nasce nel 1900 per iniziativa di Ferdinando Giordano. La sede storica della cantina è ubicata nel territorio del comune di Diano D'Alba, in località Valle Talloria. Siamo nel c...

Langhe, Roero e Monferrato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,15€
(Risparmi 2,85€)


Cascina Bongiovanni a Castiglione Falletto

A Castiglione Falletto (CN), al numero 4 di Via Alba Barolo, dalla passione del capostipite Giovanni, sono nate e lavorano ancora oggi le Cantine Cascina Bongiovanni, specializzate nella lavorazione delle uve locali e nella produzione dei migliori vini delle Langhe. Qui si può acquistare e bere Barolo, ma anche Nebbiolo d'Alba, Grignolino d'Asti e Langhe Rosso. Da diversi anni, il processo produttivo della Cascina Bongiovanni è basato sulla riduzione al minimo dei processi industriali volti a stabilizzare e formare le caratteristiche dei vini, che di conseguenza vengono prodotti nel rispetto dell'ambiente e delle tradizioni più antiche.


Renato Buganza: il meglio dei vini langaroli

Renato Buganza è invece il nome di un'azienda agricola situata a Cascina Garbianotto, Piobesi d'Alba (CN), a pochi passi da Neive e Corneliano, specializzata nella produzione vino e prodotti tipici piemontesi. La Renato Buganza si estende infatti su ben 35 ettari di terreno, di cui 10 sono adibiti alla coltivazione delle uve locali e la restante parte ospita noci, noccioli e boschi seminativi. Dal lavoro degli operai specializzati vedono la luce esclusivamente vini pregiati prodotti con uve di proprietà e nel rispetto dell'ambiente. Dal Roero DOC al Dolcetto e al Nebbiolo d'Alba, passando per il Langhe rosso, il Langhe Freisa e il Barbera d'Alba, sono numerosi i vini piemontesi che è possibile acquistare varcando la soglia di questo stabilimento.


Poderi Aldo Conterno

A Monforte d'Alba, in Località Bussia, sono visitabili i locali delle Cantine “Poderi Aldo Conterno”, nate ai principi del XX secolo per volere di Giovanni Conterno e da allora gestite dai suoi successori. L'Azienda Conterno fu la prima, ai tempi, ad intensificare la vendita di vino in fusti entro i confini della regione piemontese, che soltanto in seguito vide sviluppare questa attività da altri produttori. Il fiore all'occhiello dell'offerta vinicola aziendale è basata sul Barolo, solido caposaldo dell'enologia italiana, seguito immediatamente dal Langhe Rosso, Bianco e Dolcetto.


Barolo e tanto altro: le Cantine Marcarini a La Morra

La nostra rassegna delle cantine e delle aziende agricole migliori delle Langhe non può che chiudersi con la Cantina Marcarini, situata a La Morra (CN), pochissimi chilometri da Alba, specializzata da cinque generazioni nella produzione di vini piemontesi d'autore: particolare attenzione viene data alle bottiglie di Barolo, ma anche all'ospitalità, garantita dalle eleganti camere dell'agriturismo di famiglia.




COMMENTI SULL' ARTICOLO