Arredo cantina


In questa pagina parleremo di : Elegante cantina per la casa

Introduzione


Una cantina per la conservazione del vino deve avere determinati requisiti, qualunque sia il tipo di cantina, privata o professionale.

La conservazione del vino deve essere effettuata in una cantina isolata dal resto del mondo, in modo da non disturbare il vino durante la sua maturazione e consentire che la temperatura e l'umidità rispettino i canoni giusti.

Ricordiamo che la temperatura di una cantina non deve superare i 15°C circa, e il tasso di umidità non deve essere inferiore al 70%.

La cantina classica, così come la immaginiamo noi, è molto cambiata negli ultimi anni, grazie alla popolarità che il vino di qualità ha assunto negli ultimi due decenni.

Il fenomeno delle denominazioni di origine controllata, innescato dalla fine degli anni 80 del novecento in poi, ha posto in primo piano anche aspetti del vino prima sconosciuti, alimentando così un industria, prima relativamente di nicchia, che ha giovato di notevoli investimenti e consumi da parte degli appassionati, generando in questo modo posti di lavoro e introiti prima inesistenti.

Nuove aziende si sono affacciate nel settore delle cantine private, là dove c'era un dominio di imprese classiche che da decenni si spartivano la costruzione delle sole cantine industriali, inizialmente il veicolo di traino di questo settore.

Oggi sono numerose le aziende che offrono sia prodotti che servizi d'arredamento per piccole e grandi cantine, e se il settore appare cristallizzato, salvo manutenzioni e rifacimenti da parte dei grandi produttori, i piccoli produttori che si sono affacciati al mercato nazionale con le nuove denominazioni approvate negli ultimi 20 e 30 anni, hanno dato nuovo impulso all'industria e alle aziende edili di costruzione delle cantine. Lo stesso dicasi nel settore privato, dove molte imprese si sono specializzare nel soddisfare i bisogni di cittadini privati recentemente appassionati di vino.


L'arredo di cantine già esistenti


Chi aveva già una cantina, magari polverosa e chiusa religiosamente, oggi, grazie alle nuove metodologie edilizie, può realizzare una cantina moderna in grado anche di ospitare pochi e selezionati ospiti in ambienti eleganti e innovativi.

Infatti, la vecchia cantina privata e polverosa, può essere sostituita con un po di investimenti, in un moderno ambiente dove oltre alle bottiglie si può inserire un tavolo con poche sedie per ospitare pochi eletti nel vostro piccolo olimpo. Facciamo riferimento comunque ad ampie cantine, che permettono la conservazione di molte bottiglie, sull'ordine del centinaio.

Le moderne cantine infatti hanno la possibilità di mantenere la temperatura e l'umidità costanti anche in presenza di poche persone, che comunque sia con la respirazione che con il calore del proprio corpo possono modificare leggermente le condizioni ambientali.

Certo, bisogna sopportare un pochino alcune condizioni non proprio agevoli per l'uomo, come fresche e umide temperature, ma per amore del vino e per la bellezza di alcune cantine ne vale certamente la pena.

Chiaramente bisogna anche capire quale è la condizione migliore per ogni vino ed adeguarsi di conseguenza.

Certamente degustare un grande rosso in una cantina climatizzata non rappresenta l'ambiente ideale per quel tipo di vino, ma si possono degustare invece grandi bianchi in un ambiente confortevole.

Oggi l'industria di questo settore offre arredi di grande eleganza, generalmente in legno, un materiale che consente a aiuta un certo isolamento e mantenimento termico nel tempo, in modo da disturbare poco il vino. A questo si possono aggiungere negli ambienti spaziosi degli eleganti tavolini rialzati con degli sgabelli confortevoli.

Alle pareti possono essere montate le mensole o le cellette per riporre i nostri vini, di cui l'industria offre solo l'imbarazzo della scelta a seconda dei nostri gusti. A disposizione ci sono anche dei modelli tipo pupitres, per realizzare quando si ha lo spazio, degli ambienti che diano la sensazione di una vera cantina nella Champagne.


Arredo cantina: Realizzare un piccolo wine bar a casa

Anche chi non ha uno spazio adeguato per avere una cantina in casa, può oggi realizzare un piccolo spazio magari in un salone abbastanza grande da poter ospitare un piccolo bancone, e due o tre sgabelli. Grazie alle cantinette, di cui abbiamo parlato nell'articolo dedicato, oggi è possibile conservare il vino anche in casa senza preoccuparsi più delle condizioni ambientali interne all'appartamento.

Si può decorare la parete con numerosi accessori e gadget oggi in vendita, come collezioni di etichette, ma anche bottiglie vuote e utilizzare una cantinetta a vetrina, magari posizionata con eleganza estetica, per stupire i vostri ospiti e conservare il vino senza problemi. Accanto alla cantinetta si possono esporre i bicchieri in eleganti mobili vetrina. O sopra il bancone, si possono posizionare eleganti rastrelliere anche in legno sempre per i bicchieri.

Con un po di fantasia e il consiglio di alcune ditte specializzate, potrete in appena 3 metri quadri, avere un wine bar casalingo che sostituisca una vera cantina professionale.

Basta cercare su internet con la parola chiave arredo cintina per avere un'idea e qualche spunto per personalizzare i vostri spazi in casa.




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati


bottiglie
Imbottigliamento vino

Le fasi successive alla vendemmia sono molto importanti, e l'andamento della vinificazione spesso decidono anche le fasi dell'imbottigliamento là dove il produttore deve decidere e capire quando mette ...

Vai alla pagina Imbottigliamento vino
Un modello di etichetta autoprodotta
Creare etichette vino

La risposta alla domanda cosa è un'etichetta che troverete su tutti i siti internet è sempre la stessa e anche l'unica che si può dare per far ben comprendere la definizione di etichetta: l'e ...

Vai alla pagina Creare etichette vino
Pressatrice uva
Pressatrice uva

La pressatura delle uve non deve essere confusa con la pigiatura, un processo completamente diverso sia nei tempi che nei modi. La pigiatura infatti è il primo processo effettuato nella vinificazione ...

Vai alla pagina Pressatrice uva
vigneti
Resa uva vino

La resa delle uve è uno dei fattori più importanti per i produttori e i viticoltori, in quanto da essa dipende non solo la quantità di uve o vino vendibili, ma anche la loro qualità. Rese eccessive in ...

Vai alla pagina Resa uva vino