Champagne Gosset prezzi

Champagne Gosset prezzi

Gosset è una maison che vanta la più lunga tradizione nel campo degli champagne. La produzione del vino con le bollicine più famoso del mondo avviene dal lontano 1584, una storia antica nata grazie a Pierre Gosset , suo fondatore, passata attraverso le generazioni e che arriva ai giorni nostri portando con se sapienza e capacità di fare. La cantina privata del re di Francia Francesco I, collocata ad Aÿ, è passata nelle mani di Gosset , che ai tempi odierni vanta una bella gamma di champagne da proporre, dal brut al blanc de blancs, gli immancabili millesimati e il rosè.

Una grande azienda in continua espansione che è stata acquisita dal gruppo capeggiato dalla famiglia Cointreau negli anni ‘90 ed è in grado di esportare in tutto il mondo il suo prodotto in quantità davvero rilevanti, ma mantenendo le sue caratteristiche peculiari che la distinguono dalle concorrenti.

Haehne 500 ML Thermos in Acciaio Inox 304 Drinking Mug Tazza di Vuoto Jug (Champagne)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


I prezzi

Gli champagne Gosset sono, come appena accennato, di versi, sia per tipologia che per grandezza della bottiglia. Quello che costa meno è il classico Champagne Brut Excellence che si può trovare anche nella bottiglia magnum. Gli altri champagne Gosset si caratterizzano, oltre che per la composizione e il loro gusto, anche per la bottiglia in stile antico. Si può partire dal Grand Blanc de Blancs che ha un prezzo superiore a quello del Brut Excellence , passare ai Gosset Grand Reserve che possono essere collocati a un livello intermedio nell’offerta di questa maison, con delle variabili di prezzo che dipendono essenzialmente dall’annata di produzione e dalla grandezza della bottiglia, disponibile in versione da 150 cl ovvero la magnum, e giungere al livello più elevato di prezzo in cui si trovano i Gosset Celebris nelle versioni Extra Brut Rosé e Blanc de Blancs, i pezzi più pregiati anche nelle versioni Vintage. Se si vuole dare una frobice di prezzo si parte dai 30 – 35 € per arrivare a cifre superiori ai 150€, prendendo in considerazione solo le bottiglie da 75 cl.

  • vino bianco Per il vino bianco valgono regole che tutto sommato sono simili a quelle esposte per i rossi. Una differenza fondamentale è che per il vino bianco l’offerta è quantitativamente inferiore, anche se in ...
  • bicchiere rosso Ormai i vini vengono commercializzati in tutto il mondo. E’ impensabile nell’era moderna che un vino venga consumato solo nel luogo di produzione e per poter essere consumato lontano da tali luoghi de...
  • scaffale vino Uno dei canali di vendita e di acquisto di vino è la grande distribuzione. Anzi, dal punto di vista quantitativo, è il primo canale di vendita. In generale i consumatori acquistano nei supermercati vi...
  • Continuiamo a passare in rassegna i migliori champagne che si trovano sul mercato e arriviamo a parlare della notissima Maison Henriot che viene fondata nel 1808 e ancora una volta grazie all’iniziati...

Claude Dozorme 9.94.063.45 - Sciabola per champagne, design Manche Palo Santos Garde, con poggiaspada in quercia, colore: Bronzo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 84,01€


Champagne Gosset ai prezzi più bassi

Lo champagne Gosset più economico è, come è appena stato scritto, il Brut Excellence che, nella bottiglia da 75 cl, può essere acquistato spendendo tra i 30 e i 35 €. Si tratta di uno champagne di qualità eccelsa che viene assemblato utilizzando il 42% Chardonnay, il 45% Pinot Noir e il 13% di Pinot Meunier. Questo stesso champagne si trova sul mercato anche a cifre poco superiori ai 40 € anche se a queste cifre è molto più comune trovare il Gosset Grand Réserve Brut. Questo champagne ha una composizione che prevede un 46% di Chardonnay, il 39 % di Pinot Noir e infine un 15 % di Pinot Meunier, in più vengono utilizzati dei vini di riserva che hanno un invecchiamento medio di due anni.


Champagne Gosset ai prezzi tra i 50 e i 100 €

Questo livello di prezzo permette di acquistare gli ottimi Gosset Grand Réserve e i Gosset Grande Réserve Rosé. I prezzi variano da caso a caso in base a dove si acquista, alle offerte speciali disponibili e l’annata. Da ricordare la composizione dello champagne Gosset Grand Rèserve che prevede 56 % Chardonnay, 36 % Pinot Noir Grand Cru e il 9% di vini rossi selezionati provenienti da Bouzy e Ambonnay. Il costo di questo vino si aggira sui 65 – 70 €, mentre se passiamo a cifre che superano i 70 €, ma rimanendo all’interno di questa fascia di prezzo, si trovano principalmente le versioni magnum del Brut Excellence , del Grand Réserve e del Grand Rosè, quest’ultimo si avvicina ai 100 € ti prezzo. A poco più di 70 € si può acquistare il Gosset Blanc de Blancs astucciato che viene conservato in un elegante cofanetto di legno.


Champagne Gosset oltre i 100 €

Arrivviamo, dunque, agli champagne Gosset più cari sul mercato. Sono quelli che potremmo definire al top della gamma ovvero gli champagne Gosset Celebris che sono disponibili solo in poche annate. E’ senza dubbio più facile trovare l’annata del 1998, ma rimane comunque la sua composizione che si basa al 64 % su chardonnay e al 36 % su pinot noir. Questo champagne viene considerato un ottimo accompagnamento anche per le carni, ma non di tutti i tipi ovviamente. I Celebris sono disponibili anche nella versione Blanc de Blancs la cui composizione prevede solo chardonnay al 100 %, i costo di questo vino si aggira attorno ai 130 €.

Ancora di maggior prestigio è lo champagne Gosset Celebris Rosé Extra Brut, un millesimato di grande forza che si abbina perfettamente ai dessert, per un prezzo che può oscillare attorno ai 160 €.

Gli champagne appena citati sono disponibili anche in bottiglia magnum, a cifre chiaramente superiori.

Sono da citare, infine, alcuni champagne Gosset particolari come il Grand Réserve Coffret venduto in confezioni da due o tre, uno champagne che si caratterizza per la sua composizione che prevede 43 % chardonnay, 42 % pinot noir e 15 % pinot meunier. Sicuramente è ancora più raro trovare lo champagne Gosset Cuvée Quatrième Centenaire, che come suggerisce il nome è un vino che intendeva celebrare i 400 anni dalla fondazione della maison e che è stato prodotto nel 1984, in numero limitato. Ogni bottiglia è stata numerata e 200 di queste sono state riservate alla stessa famiglia Gosset, inoltre sono state realizzate bottiglie delle varie dimensioni.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO