Vendita champagne on-line

Vendita champagne on-line

La vendita on-line coinvolge tutti i settori del commercio e anche la vendita dello champagne non si sottrae a questa evoluzione. L’acquisto di champagne in internet presenta diversi aspetti positivi. Il primo è il risparmio di tempo e di sforzi che si ottiene navigando semplicemente nella rete invece di spostarsi materialmente sul luogo di acquisto.

Il secondo vantaggio, molto importante, è che l’offerta che si trova in internet è molto vasta e si possono trovare marche di champagne che probabilmente non si troverebbero con la stessa facilità vicino casa. Poco importa dove questi champagne siano conservati, perché le spedizioni arrivano in tutta Italia senza problemi, l’unico piccolo aggravio è il costo di spedizione che però non mai molto alto.

Infine si deve sottolineare che sulla rete si possono trovare sempre delle offerte speciali.

foto champagne

VogueZone009 Donna Cerniera Punta Aperta Tacco Basso Luccichio Puro Sandali, Bianco, 33

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,07€
(Risparmi 8,93€)


Come acquistare in rete

champagne I siti in cui si vende vino hanno sempre una sezione dedicata agli champagne, si tratta di enoteche on-line che propongono gli champagne suddivisi secondo diversi criteri. Tali criteri sono, il prezzo, la zona di origine e la marca.

Lo champagne però ha dei siti dedicati alla sua vendita, e che quindi hanno una offerta ancora superiore e vasta. I siti in questione si differenziano per i marchi di champagne messi in vendita. Ogni sito ha una sua storia ed è gestito da persone con esperienze diverse. Alcuni siti vendono vini francesi e tra questi, naturalmente, gli champagne, concentrandosi su determinati marchi. Altri siti sono dedicati ai vini frizzanti, quindi sia champagne che spumanti e presentano in catalogo famosi marchi come Krug, Roederer e Ruinart, puntando a un livello piuttosto elevato.

Poi vi sono altri siti che hanno scelto una politica diversa e hanno deciso di proporre dei marchi di ottimo livello ma non appartenenti a quella cerchia di nomi molto noti e rinomati a livello internazionale. Si tratta comunque di ottimi champagne come il Pierre Moncuit, Tarlant, Jacques Chaput e altri, originari di una certa zona della Francia.

Tutti questi siti sono accomunati dai metodi di pagamento che sono da effettuare principalmente con la carta di credito o con le carte prepagate, oppure tramite siti dedicati al pagamento on-line come pay pal che permettono di non diffondere i dati della propria carta. Infine vi è la possibilità di pagare in contanti al momento dell’arrivo del pacco.


  • http://www.vinook.it/vitigni-rossi_N1.jpg I vini rossi superiori, con un appropriato invecchiamento aumentano la qualità del loro sapore. Questi sono vini molto corposi la cui gradazione alcoolica è pari ai 12% vol e li si ottengono da viti...
  • http://vins-beck.fr/images/grapes/sylvaner.jpg Il Trentino Alto Adige è famoso per la sua grande produzione di vino rosso, ma il maggior merito va a quelli bianchi, che sono eccellenti e che beneficiano del clima fresco capace di conferire una pia...
  • http://coccaglioolioepeperoncino.files.wordpress.com/2010/09/franciacorta_festival.jpg La franciacorta è l’unica zona vitivinicola italiana che produce uno spumante D.O.C. . E’ una regione che si trova in provincia di Brescia, circondata dalle sponde del lago d’Iseo, e dai fiumi Oglio e...
  • tappo che scoppia Ci sono bottiglie diverse da tutte le altre, in maniera profonda e completa; bottiglie che più che un vino contengono un modo di essere, un’icona, una tradizione. Ci sono vini e vini, spumanti e spuma...

Totoroforet clip per capelli, a forma di fiore di Victoria/stile Vintage, bronzo, strass, champagne

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Altri siti

Esistono inoltre dei siti che possono essere considerati come una sorta di vetrina delle migliori offerte presenti in tutte le cantine on-line. Non è possibile effettuare gli acquisti in questi siti ma si possono effettuare con facilità e rapidità delle ricerche basate sui prezzi o sul tipo si vino che si vuole comprare per poi decidere su cosa orientarsi. Cliccando sullo champagne desiderato si viene rimandati alla pagina del sito della cantina on-line che vende quel prodotto e in cui si possono trovare tutte le informazioni sul vino, l’anno, le caratteristiche principali e in cui si può portare a termine l’acquisto.

Tutti i siti di vendita on-line forniscono diverse informazioni sugli champagne, in alcuni casi viene descritta brevemente anche la storia del produttore e come è nato quel determinato champagne.


Pro e contro

Come ricordato all’inizio di questo articolo acquistare on-line è molto comodo e permette di risparmiare tempo. Si possono acquistare dei prodotti lontani dalla propria abitazione senza però muoversi di casa.

I lati meno positivi di questo tipo di acquisto sono legati alla mancanza di contatto personale e di dialogo con chi vende. Quando si effettuano degli acquisti di persona in cantina o nelle enoteche si può parlare con esperti e sommelier che sanno dare informazioni e consigli.

Anche i siti internet stanno rimediando a questo difetto attraverso la possibilità di contattare tramite e-mail e i servizi di custmer service i responsabili dell’azienda, e attraverso le già citate descrizioni dei prodotti sempre più accurate e complete.

Vi sono naturalmente delle clausole nel contratto che consentono di recedere dall’acquisto entro un determinato periodo. Tali clausole sono molto importanti perché il pericolo maggiore in questo tipo di acquisto è quello di avere problemi durante il trasporto. Nonostante tutte le precauzioni che vengono puntualmente prese dalle aziende gli imprevisti possono capitare e in quei casi si può far valere il recesso o meglio si può richiedere una nuova spedizione di merce che avverrà a spese del venditore.

Anche quando non si è soddisfatti della merce ricevuta si può procedere con la restituzione prendendosi carico dei costi di trasporto che deve essere effettuato con tutte le precauzioni del caso perché lo champagne non giunga alterato o danneggiato. In cambio si riceve ovviamente il rimborso del prezzo del prodotto che si era acquistato.

In ogni caso si suggerisce sempre di leggere attentamente le condizioni di vendita presenti nel contratto che sono chiare ed esaustive, in modo da scegliere consapevolmente questo metodo di acquisto, senza sorprese.




COMMENTI SULL' ARTICOLO