Vermentino di oristano

La varietà

Il Vermentino è uno dei più importanti ed eleganti vitigni d'Italia, dove è coltivato quasi esclusivamente in Liguria e in Sardegna, e in quest'ultima regione prevalentemente nella provincia di Oristano e di Sassari, dove dà luogo al Vermentino di Gallura DOCG.

La principale differenza tra le due regioni è nella vendemmia, che in Sardegna si effettua precocemente per ottenere un'acidità maggiore da riversare in vini più vivi e freschi, di un bel carattere. Il Vermentino è una qualità molto aromatica, che viene apprezzata anche a livello internazionale.

Il vitigno ha origini incerte, anche per la sua diffusione anche in altre nazioni sotto vari sinonimi. Si ritiene proveniente dalla Spagna e successivamente importato in Francia nella regione del Languedoc-Roussillon con il nome di Malvoisie à gros Grains, in Corsica, dove occupa la maggior parte degli ettari coltivati, e poi in Italia, nelle regioni della Liguria, in Toscana e in Sardegna, dove però è stato importato abbastanza di recente. Ma lo si trova anche in piccole estensioni in altre regioni, marcando la sua presenza in dieci di queste in Italia.

Il vitigno si presenta con grappoli di medie dimensioni, a forma cilindrica, alati, abbastanza compatti. Le bacche si presentano di dimensioni medio-grandi, sferiche o ovali, che presentano sulla colorazione dorata delle ambrature di colore ruggine sulle parti esposte al sole.

Pirovano Linea Classica Garda Doc Garganega Pinot Grigio - 6 bottiglie da 750 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,06€


I vini del Vermentino in Sardegna

Rispetto alle vinificazioni che si effettuano in Liguria, in Sardegna il Vermentino vendemmiato prima crea dei vini più vivi e asprigni, freschi ma comunque eleganti, con profumi citrini delicati e piccole note erbacee che si poggiano su fonti di frutti tropicali. Sono vini piu giovani rispetto ai Liguri, ma con la stessa capacita all'affinamento. Va servito molto fresco, attorno ai 10 ° C, con abbinamenti a tutto pasto dove possono fare la loro comparsa sia le carni bianche che il pesce. È ottimo con il pollo alla crema di funghi e con i pesci grigliati. Viene spesso servito con molluschi e crostacei, ma anche con primi ai frutti di mare, verdure e formaggi freschi. In Sardegna viene servito freddissimo come gradevole aperitivo.


  • concimazione primaverile La vite si nutre, come qualsiasi altra pianta, attraverso i sali minerali e gli elementi organici presenti nel terreno ed assorbiti tramite le radici, l'organo della pianta preposto all'assimilazione ...
  • Il Sauvignon Il Sauvignon Blanc, chiamato sempre semplicemente Sauvignon, è una delle grandi nobili uve bianche, riconosciuta in tutto il mondo come tra le migliori in assoluto insieme ai vari Chardonnay, Riesling...
  • Schioppettino Lo Schioppettino è una varietà autoctona rossa del Friuli, forse nativa della zona tra Prepotto e la Slovenia, a ridosso del confine nazionale. Se ne ha una prima testimonianza in un documento del 12...
  • Corvina Veronese La Corvina Veronese è il grande vitigno rosso dell'Amarone e della Valpolicella, coltivato in tutto la provincia di Verona e sulle colline lombarde del lago di Garda. È chiaramente tra le uve più impo...

Grechetto Giovanni Benedetto Castiglione - Crucifixion - Small - Archival Matte - Brown Frame

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,5€


Vermentino di oristano: I produttori

A Cabras, in provincia di Oristano, Attilio Contini vinifica un buon Vermentino di Sardegna Tyrsos, di un bel paglierino brillante. Il naso esprime ottime sfumature di rosa bianca e mela verde, con tocchi dolci di mandorle. Bel palato secco, ben equilibrato da una classica sapidità e con una bella chiusura lunga e toccata da toni balsamici. Trova un ottimo abbinamento con i risotti alle verdure o piselli.



COMMENTI SULL' ARTICOLO