Verduzzo Friulano

La varietà

Il Verduzzo Friulano è una varietà bianca storica per il nord-est italiano, diffusa in tutta la regione Friuli ad eccezione dell'area del Piave dove non garantisce gli ottimi risultati che si riscontrano nei Colli Orientali. La sua coltivazione nella zona è segnalata già da oltre 150 anni, e la sua prima descrizione appartiene all'Acerbi, datata 1825. Si può tranquillamente affermare che il vitigno è un autoctono tutto friulano, anche perché non viene coltivato in altre aree.

Gli acini del Verduzzo contengono un'astringenza naturale che si rispecchia soprattutto nelle vinificazioni dei vini secchi. I grappoli sono generalmente piccoli, alati, con chicchi molto aromatici e succosi di colore giallo verdolino.

Il tipo di terreno più adatto deve essere ben esposto, povero, collinare e non umido. Predilige forme d'allevamento espanse con potature relativamente lunghe. Ha un'ottima resistenza alle avversità, grazie anche alle bucce molto spesse che riescono a resistere anche alla grandine, oltre alla botritizzazione. Soffre un pochino la peronospora e lo oidio mentre trova un avversario molto tenace nella tignola. Offre produzioni costanti con rese medie, il che ne fa un vitigno molto apprezzato. Ne esiste anche un clone veneto che però non ha le stesse potenzialità del suo parente friulano.

Verduzzo Friulano

Ronchi di Manzano - Verduzzo Friulano DOC Friuli Colli Orientali - cl. 75

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,7€


I vini del Verduzzo

Il Verduzzo è un'uva che fornisce ottimi vini sia bianchi che secchi, molto aromatici e apprezzati. La versione secca si presenta molto profumata, astringente e fruttata. Sono vini che possono essere consumati anche nel giro di qualche anno anche se si consiglia di berli molto giovani. Nei Colli Orientali trova le sue migliori espressioni anche nelle versioni dolci. Sono infatti ottime uve da appassimento, che danno vinificazioni di ottima qualità nel Ramandolo, vino dolce ormai conosciuto che viene splendidamente bilanciato dalla naturale astringenza dell'uva. È protagonista comunque in numerose denominazioni d'origine.


  • La Barbera La Barbera è un'uva autoctona italiana, originaria del Piemonte, tra le più conosciute e piantate uve rosse d'Italia fino agli anni 90 del novecento, quando “esplosero” le uve autoctone del sud, dove ...
  • Lavori in corso in un nuovo vigneto Anche se la maggior parte dei vigneti è già impiantata, ogni coltivatore deve necessariamente progettare i nuovi impianti, in relazione a molti fattori, inclusi il rimpiazzo dei vigneti vecchi ormai i...
  • Il grappolo Scientificamente il grappolo dell'uva è il prodotto dell'infiorescenza della pianta della vite, che raccoglie i frutti, detti acini e anche bacche.Per grappolo si intende tutta l'infiorescenza trasf...
  • un grappolo di Falanghina La Falanghina è una varietà molto antica, le cui origini sono abbastanza misteriose, ma con buona certezza possiamo ritenere che fosse coltivata già ai tempi dei Romani. Attualmente viene coltivata ...

Bianco Spumante da uve Verduzzo Friulano LADAIROCS - Cl. 75 - LadaiRocs

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,9€


Verduzzo Friulano: I migliori vini Verduzzo

Su tutti certamente il Ramandolo e due produttori specializzati, Giovanno Dri e Dario Coos.

Il Ramandolo Uve Decembrine di Dri Il Roncat è un ottimo Verduzzo da 13% vol, ambrato splendente, con uno splendido naso di frutta candita e fichi secchi. Dolce, invecchiato in rovere, va degustato da solo. Il Ramandolo Il Roncat, sempre di Dri, è un bel colore giallo antico che esprime profondi aromi di albicocca, caramella d'orzo e pesca sciroppata, palato setoso e dolce per i formaggi erborinati.

Il Ramandolo Romandus di Coos è forse il migliore di tutti, vestito di ambra con splendidi riflessi dorati. Ottimo naso, fine, raffinato con la scorza di agrumi, le albicocche secche e il mou. Palato fine, dolce, lunghissimo da associare al foie gras. Ottimo anche il Ramandolo generico, dorato, con pesca sciroppata, miele e crostata di albicocche. Vinificato in legno, con parziale appassimento delle uve, è un ottimo compagno delle torte di frutta, semicremose o secche.



COMMENTI SULL' ARTICOLO