Ansonica

La varietà

L'Ansonica, o Anzonica, o Inzolia, a seconda della regione di coltivazione, è un'importante varietà per quantità allevata soprattutto in Sicilia, con il nome di Inzolia, e in quantità minore in Toscana, dove viene chiamata con gli altri due nomi.

La sua coltivazione è in diminuzione a favore di varietà più alla moda o qualitativamente migliori.

Dà il meglio di se in Sicilia Occidentale, dove è un'importante componente aromatica associata spesso al più diffuso Cataratto nei bianchi secchi e leggeri della provincia di Trapani.

Si presenta con i grappoli a spargolo alato, composto da chicchi di grandezza media con una buccia pruinosa, ben spessa e verde. Ben polposo l'acino è fragrante e dotato di molti tannini.

Ha buona vigoria e amore per il clima caldo, infatti riesce meglio nella Sicilia piuttosto che in Toscana, dove è molto utile però sulla zona costiera e nelle isole, con il clima più mite e piene di sole. Presenta problemi con lo oidio, ma non verso altre patologie e comunque offre buone produzioni, soprattutto da quando si è passati dall'allevamento ad alberello, che forniva basse rese ma alte concentrazioni di zuccheri, a quello a spalliera, che apporta morbidezza e maggiore acidità al vino.

Ansonica

Santa Lucia Ansonica DOC 2015 Santa Lucia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


I vini dall'Ansonica

I vini dell'Ansonica, nei prodotti migliori, presentano buoni aromi di noce e frutta gialla, mentre i peggiori mancano di acidità e aromi. Molto utilizzato all'Isola del Giglio e all'Isola d'Elba, oltre che in Sicilia, i vini prodotti con questo vitigno sono dotati di un buon corpo, grazie alla grande quantità di zuccheri. Esprime anche odori erbacei, di fieno e erba tagliata, oltre che melone, pesche e albicocche.

Ha anche una buona attitudine ad appassire, e viene quindi impiegato nella produzione dei dolci passiti in Toscana, mentre in Sicilia viene usato nei bianchi secchi o come assemblaggio o in purezza nel Marsala. La sua struttura lo rende un vino per accompagnare bene i pesci saporiti o i crostacei. In Sicilia si serve bene con il pesce-spada alla siciliana o il tonno. Viene vinificato nel Contea Scafani, nel Salaparuta, nel Bianco d'Alcamo, nel Delia Nivolelli, nel Marmetino di Milazzo in Sicilia e nel Costa dell'Argentario e nell'Elba in Toscana, tutti DOC.


  • La Barbera La Barbera è un'uva autoctona italiana, originaria del Piemonte, tra le più conosciute e piantate uve rosse d'Italia fino agli anni 90 del novecento, quando “esplosero” le uve autoctone del sud, dove ...
  • Lavori in corso in un nuovo vigneto Anche se la maggior parte dei vigneti è già impiantata, ogni coltivatore deve necessariamente progettare i nuovi impianti, in relazione a molti fattori, inclusi il rimpiazzo dei vigneti vecchi ormai i...
  • Il grappolo Scientificamente il grappolo dell'uva è il prodotto dell'infiorescenza della pianta della vite, che raccoglie i frutti, detti acini e anche bacche.Per grappolo si intende tutta l'infiorescenza trasf...
  • un grappolo di Falanghina La Falanghina è una varietà molto antica, le cui origini sono abbastanza misteriose, ma con buona certezza possiamo ritenere che fosse coltivata già ai tempi dei Romani. Attualmente viene coltivata ...

¡La Habana, Mi Amor! (Arr. D.O. Guzmán): II. Mi Postre, Mi Amor

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,29€


I migliori Ansonica

Un ottimo Inzolia in purezza viene vinificato da Cusumano in provincia di Palermo nel Cubìa, un bel vino paglierino con riflessi dorati. Buona apertura con la frutta gialla, con melone e pesca. In bocca è fresco e sapido, con la glicerina a vellutare il palato. Ottimo per la pasta al sugo d'oca.

Donnafugata assembla l'Ansonica con lo Chardonnay per uno strepitoso Contessa Entellina Chiarandà ben denso e di color oro. Ben cremoso e ricco, questo aristocratico vino apre con la frutta tropicale, i fiori gialli e la crema di nocciola. Il fondo è minerale e marino. Palato dolce-acido, legnoso e molto minerale. Ottimo con il filetto di sarago al rosmarino.

Il Duca di Salaparuta con il Bianca di Valguernea è un Ansonico puro di carattere, con frutta secca, iodio, frutta tropicale. Palato sapido, ottimo corpo, da invecchiamento. Per lui pasta all'uovo al tartufo nero.




COMMENTI SULL' ARTICOLO