Vino nobile di Montepulciano

Alla scoperta di una terra straordinaria

Ci sono nomi e terre, in Italia come in altre nazioni d’Europa, che rappresentano sinonimi di eccellenza in ambito vinicolo. Sono nomi che è impossibile non aver ascoltato almeno una volta nella vita, perché legati a tradizioni radicate e troppo famose per passare inosservate. Chi si trova in Toscana, ad esempio, non può non conoscere il fascino del Montepulciano, un vino rosso tra i migliori d’Europa, prodotto in provincia di Siena ed annoverabile tra i fiori all’occhiello dell’enologia italiana. Per capire fin da subito che ci troviamo di fronte ad un prodotto di qualità basta analizzare la zona di produzione, che ruota tutta intorno al piccolo paesino di Montepulciano, in provincia di Siena, una roccaforte dei vini rossi toscani.
avignonesi

Vino Rosso Nobile di Montepulciano Riserva DOCG 2011 Gracciano della Seta 75cl

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24€


La Toscana in un bicchiere: il vino nobile di Montepulciano

Abbiamo di fronte un vino rosso autentico ed autorevole, di quelli che non possono che rimanere impressi nella memoria gustativa ed olfattiva di chi lo assaggia. Procedendo con l’esame delle caratteristiche organolettiche, notiamo che questo vino è contraddistinto da un colore rosso rubino piuttosto carico, e passibile di assumere interessanti note di granato con il procedere dell’invecchiamento. Al naso, il Vino nobile di Montepulciano è tale anche di fatto, perché presenta un profumo intenso ed estremamente gradevole, arricchito da note fruttate e sentori di legno. Per quanto concerne la gradazione alcolica, nella versione classica, questo vino rosso non supera i 12,5 gradi. L’uvaggio è mediamente vario: per arrivare ad ottime bottiglie di questo vino, si lavorano infatti uve Sangiovese ed uve Canaiolo nero, in percentuali differenti, alle quali tuttavia vanno aggiunte uve rosse locali caratterizzate da un basso grado di aromaticità. Interessante è notare anche alcuni particolari relativi all’invecchiamento: chi intende godere del sapore regalato dalla versione Riserva, infatti, deve conservare questo prodotto per almeno 3 anni: di questi, sei mesi devono trascorrere preferibilmente in bottiglia per una fase di affinamento. In generale, possiamo comunque dire che chi si accontenta di bere questo vino quando è maturo, deve aspettare soltanto 3 anni. Quali sono gli abbinamenti migliori per il Vino nobile di Montepulciano? Come va servito? Come abbiamo già visto, ci troviamo dinanzi ad un vino rosso di tutto rispetto: per dare il meglio di sé, va servito ad una temperatura compresa tra i 18 e i 22 gradi centigradi, e in accompagnamento a primi e secondi piatti succulenti e tipici della tradizione toscana. Insieme al Morellino di Scansano, rappresenta il vino migliore per innaffiare una buona bistecca alla fiorentina, ma anche un buon piatto di fettuccine al ragù, e di selvaggina in umido.

  • Vino Nobile di Montepulciano Il nobile di Montepulciano viene prodotto in una zona corrispondente alla Val di Chiana, in particolar modo nella sua parte più bassa, nell'omonimo comune di Montepulciano.L'origine dei terreni in c...

Nobile di Montepulciano DOCG Vino Nobile di Montepulciano Canneto 2013

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,37€


Azienda Vinicola Casale Daviddi

Ci sono tanti motivi per cui chi si trova in Toscana può essere spinto a visitare la provincia di Siena e le terre del vino, tuffandosi in itinerari enogastronomici tutti da scoprire. Chi intende toccare con mano la produzione del Vino nobile di Montepulciano non ha che da spingersi nel cuore del senese, alla ricerca delle cantine, enoteche ed aziende vinicole migliori. Una di queste è sicuramente la Casale Daviddi, gestita dalla famiglia omonima, impegnata in ambito viti-vinicolo dal XIX secolo ed ancora oggi attivissima nell’ambito della produzione di vini rossi e bianchi di alta qualità. Se volessimo indicare un’azienda specializzata nella produzione e vendita di Vino nobile Montepulciano, la troveremmo sicuramente nella Casale Daviddi, situata proprio a Montepulciano (SI), al numero 9 di Via Nottola.


Avignonesi: vini a Montepulciano...e a Notting Hill...

“Selezionare prodotti di altissima qualità, unirli in una gamma coerente, distribuirli con rapidità ed efficienza per offrire antichi, nuovi piaceri”. E’ questo il motto dell’Azienda Vinicola Avignonesi, occupante la Fattoria le Capezzine in località Valiano di Montepulciano. Si tratta di una delle cantine più famose ed attive sul territorio, nella produzione dei vini tipici della zona. Chi varca la soglia di questo luogo può acquistare ottime bottiglie di Vino nobile di Montepulciano, ma anche di Montepulciano Classico e Vin Santo di Montepulciano. Per i gestori dell’Azienda Avignonesi, l’importanza della tutela del territorio e delle tradizioni, procede di pari passo con la spinta all’internazionalità: i prodotti di questo marchio sono acquistabili, infatti, anche a Londra, nell’elegante e celebre quartiere di Notting Hill.


Vino nobile di Montepulciano: Vini Bindella a Montepulciano

Il rispetto per la terra e la passione per uno dei mestieri più affascinanti del mondo, sono alla base anche della filosofia dell’Azienda Viti-vinicola Bindella, situata a Montepulciano in località Acquaviva. Originaria del senese, la famiglia Bindella si occupa da oltre 100 anni di praticare viticoltura in Svizzera: è qui che molto tempo fa i capostipiti della famiglia hanno impiantato vigneti di Chianti che danno soddisfazione in tutta Europa.



COMMENTI SULL' ARTICOLO