Lambrusco otello

Le Cantine Ceci

La storia del Lambrusco Otello incomincia negli anni trenta dello scorso secolo, quando l'oste Otello Ceci produceva un lambrusco dal colore scurissimo, per il quale i clienti della sua osteria andavano matti. Tale vino era prodotto da una varietà di uve dal colre particolarmente scuro e dall'aroma intenso, denominate "Lambrusco Maestri". L'attività vinicola delle Cantine Ceci è stata poi proseguita dal dopoguerra a oggi, dai figli, nipoti e pronipoti di Otello. Negli anni 90 l'azienda, partita come piccola entità, era già affermata e famosa per la produzione di vini di qualità. La continua sperimentazione, attraverso l'introduzione di nuovi metodi di vinificazione, ha portato nel 2003 alla nascita di un lambrusco dal colore scurissimo, denominato "Otello Oro Nero di Lambrusco".
Vitigno Lambrusco Maestri

6 bottiglie OTELLO NERO di Lambrusco 1813 (vendita solo in Italia)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,5€


Come viene prodotto il Lambrusco Otello

Autoclave utilizzata nel Metodo CharmatLe particolari caratteristiche del "Nero di Lambrusco" sono dovute al metodo di vinificazione: la vendemmia avviene sempre nei primi giorni di ottobre, dopodichè a basse temperature, per sei o sette giorni viene attuata la macerazione sulle bucce. Questa è l'operazione che permette al prodotto di acquisire il suo profumo e aroma. Le successive operazioni di affinamento e presa di spuma avvengono secondo il Metodo Charmat, utilizzato anche per gli spumanti : il vino viene passato in un'autoclave d'acciaio e qui permane per tre mesi, per poi essere filtrato e imbottigliato. Il vino e la sua spuma presentano un colore rosso porpora e l'odore sprigionato ha chiari sentori di frutti rossi: fragola, lampone e ciliegia. Le peculiarità del gusto sono la sua morbidezza e tannicità misurata.

  • http://www.vinook.it/vitigni-rossi_N1.jpg I vini rossi superiori, con un appropriato invecchiamento aumentano la qualità del loro sapore. Questi sono vini molto corposi la cui gradazione alcoolica è pari ai 12% vol e li si ottengono da viti...
  • Il vino è diventato un’ attrattiva turistica, un modo come un altro per mettersi in viaggio alla scoperta di nuovi paesaggi e della buona cucina italiana. È sulla base di ciò che nascono le strade del...
  • http://www.pitina.it/images/grappolo.jpg Il Friuli Latisana è un vino appartenente alla fascia geografica friulana, affascinante regione situata nel nord della penisola italiana. Più precisamente, questo vino viene prodotto in un’area del ...
  • http://www.paginegolose.it/vino.jpg Il Friuli Grave è un vino prodotto nella fascia geografica che ricopre il Friuli, affascinante regione situata nel nord della penisola italiana. Più precisamente questa bevanda alcoolica viene prodot...

Ceci ecologici di Pedrosillano, Gourmet Extra. Sottovuoto prodotto confezionato 500 gr.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,45€


Come si degusta Otello

Otello Nero di Lambrusco "Otello Nero di Lambrusco" è un vino legato al territorio in cui viene prodotto, la provincia di Parma. Non sorprende perciò che si accompagni ai piatti tipici della cucina locale: servito a temperatura compresa idealmente fra gli 8 e i 10 gradi va bene coi salumi e gli insaccati: il Prosciutto di Parma, il cotechino e il Culatello di Zibello per citarne alcuni, senza però dimenticare anche il formaggio Grana. Il Lambrusco Otello è un vino assai versatile, quindi si accompagna anche ai primi piatti col sugo, ai tortellini, alle zuppe e ad altre ricette parmigiane. Quello che può forse sorprendere è che questa tipologia di vino sia adatta anche per l'aperitivo: servito addirittura sul ghiaccio, come lo Champagne, a una temperatura compresa fra i 6 e gli 8 gradi.


Lambrusco otello: Riconoscimenti e riepilogo caratteristiche

Premio conferito al Decanter 2012 "Otello Nero di Lambrusco" è un prodotto relativamente giovane, ma ha già ottenuto numerosi riconoscimenti dalla sua comparsa nel 2003. Al salone Vinitaly di Verona ottenne la Gran Medaglia d'Oro nel 2012, dopo una lunga serie di minori riconoscimenti. In particolare questo vino ha ottenuto per sette volte consecutivamente i "Cinque Grappoli" sulla guida Bibenda dei vini e dei ristoranti d'Italia. Non sono mancati i riconoscimenti anche all'estero: in Spagna, Francia, Germania, Austria, Regno Unito e Giappone. Dal punto di vista della normativa, il "Nero di Lambrusco" gode del marchio IGT, essendo prodotto nel territorio indicato in etichetta. Riepilogo caratteristiche: Tipo: vino rosso frizzante Gradazione: 11,5 gradi Vitigno: Lambrusco Maestri Denominazione: Emilia IGT Temperatura di servizio 8/10 gradi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO