Cozze al vino bianco


partecipa al nostro quiz su: quanto conosci del vino bianco?
quanto conosci del vino bianco?

Le cozze

Le cozze, definite scientificamente con il nome di mitili, è un mollusco bivalve, ovvero con il guscio composto da due parti di colore nero composte principalmente da bicarbonato di calcio, le valve appunto.

Sono una specie tipicamente mediterranea, allevate soprattutto in Spagna e in Italia, con il nostro paese che vede, in provincia di Taranto, l'allevamento più grande del mondo.

Per essere cucinate le cozze devono essere, appena acquistate, conservate qualche ora in acqua salata in modo da farle respirare senza alimentarsi, così da eliminare tutte i residui della sabbia e spurgarle per bene. Dopo si inizia a pulirle per cucinarle. La pulizia delle cozze è la parte più faticosa, in quanto si deve eliminare bene tutta la parte retinosa sulle valve detta in gergo barba, quella con cui si attacca agli scogli.

cozze al vino bianco

Bicchieri da vino bianco Stölzle Lausitz Quatrophil 404ml, set da 6, calice ottimizzato per il vino bianco, lavabili in lavastoviglie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,5€


Cozze al vino bianco

Cozze e formaggio Cucinare le cozze è molto semplice e anche veloce, con ricette gustose. Per quattro persone dovrete procurarvi:

2 kg di cozze

25 cl di vino bianco secco a bassa acidità

2 spicchi d'aglio

prezzemolo, pepe nero in grani da macinare e sale

Dopo aver accuratamente spurgato e pulito le cozze dalle barbe, ponete un padella fonda, meglio la classica wok cinese, con 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva e gli spicchi d'aglio intero. Soffriggete bene a fiamma alta e quindi, una volta dorato l'aglio, ponete le cozze, il prezzemolo tritato e del pepe macinato a piacere. Aggiustate leggermente di sale, versate il vino e coprite con un coperchio, abbassando la fiamma a fuoco medio. In 15 minuti le cozze dovrebbero essere cotte. La certezza sarà quando esse saranno tutte aperte. Non vi resta che porle in un insalatiera a centro tavola.


  • http://vins-beck.fr/images/grapes/sylvaner.jpg Il Trentino Alto Adige è famoso per la sua grande produzione di vino rosso, ma il maggior merito va a quelli bianchi, che sono eccellenti e che beneficiano del clima fresco capace di conferire una pia...
  • http://coccaglioolioepeperoncino.files.wordpress.com/2010/09/franciacorta_festival.jpg La franciacorta è l’unica zona vitivinicola italiana che produce uno spumante D.O.C. . E’ una regione che si trova in provincia di Brescia, circondata dalle sponde del lago d’Iseo, e dai fiumi Oglio e...
  • come versare il vino Servire il vino è qualcosa di molto speciale che non può essere sottovalutato, possiede delle regole da rispettare sia per quanto attiene il galateo sia per quanto riguarda le diverse caratteristiche ...
  • vino versato Comprare il vino è un gesto che compie tantissima gente tutti i giorni. Normalmente ci si rivolge a produttori conosciuti, con una spesa media di pochi euro a litro, ma i vini di pregio hanno il loro ...

Custodia PU in Pelle per LG K8, SMARTLEGEND Leather Tinta Unita Cover Case Supporto Funzione Flip Caso Chiusura Ventosa Wallet Case per Carte di Credito, Progettazione Bella Rose Cover Bumper Cuoio Copertura con Cordoncino - Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,09€


Cozze al vino bianco e Roquefort

Anche questa ricetta è molto semplice e non richiede abilita particolari. È una ricetta tipica francese, come si può comprendere dall'utilizzo di un formaggio d'Oltralpe. Per quattro persone dovrete procurarvi i seguenti ingredienti:

1,5 Kg di cozze, un pochino di meno rispetto alla precedente ricetta vista la presenza del formaggio

60 cl di vino bianco secco a bassa acidità

1 cipolla

50 cl di panna

olio extravergine d'oliva

pepe bianco

150 grammi di Roquefort, che può essere sostituito dal gorgonzola nel caso aveste problemi nel reperirlo.

Dopo aver spurgato bene le cozze pulitele come sopra e poi ponetele in una padella a fuoco alto con 25 cl di vino e il pepe bianco in grani. Una volta aperte filtrate l'acqua fuoriuscita nel tegame e ponetela da parte con le cozze.

In un'altra padella fonda tipo Wok cinese ponete la cipolla tritata con 2 cucchiai d'olio e fatela dorare leggermente a fuoco medio. Aggiungete quindi il vino avanzato e fate sfumare, quindi mettete le cozze senza la loro acqua e insaporite per 2 minuti circa. Nel frattempo tagliate a cubetti il formaggio e ponete l'acqua delle cozze messa a parte in un piccola pentola. Riscaldate e quindi scioglietevi il formaggio, a fuoco molto lento, fino a farla ridurre in una salsina.

Mettete quindi le cozze su una fiamminga e spruzzate con prezzemolo tritato. Versate sopra la salsina di formaggio e mettete a centro tavola.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO