Risotto allo spumante

Quale riso per il risotto

Trovare il riso adatto per il risotto in Italia non è certamente un problema visto che il 70 per cento del riso venduto nella penisola serve proprio per cucinare questa pietanza prelibata, ma per una completa informazione vale la pena spendere due parole per scegliere la qualità migliore.

Come detto nell'articolo sul risotto allo champagne le due migliori qualità di riso per il risotto sono la Arboria e il Baldo. L'Arborio è il riso più comune d'Italia, ha chicchi lunghi e grandi ed un alto contenuto di amidi, ideale per le lunghe cotture. Il Baldo ha le stesse caratteristiche ma assorbe di più le salse.

riso e provola

Il vino spumante. Storia. Zone di produzione in Italia e vitigni consigliati. Tecniche di spumantizzazione. Degustazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,82€
(Risparmi 2,08€)


Risotto allo spumante e panna

riso e salmoneRicetta semplicissima e simile a quella con lo champagne ma meno costosa in termini finanziari. Gli ingredienti per 6 persone sono:

500 grammi di riso

20 cl di panna da cucina

60 grammi di burro

60 grammi di parmigiano

35 cl di spumante secco

1,5 litri di brodo vegetale

1 cipolla bianca

pepe nero e sale

Ponete tutto il burro e la cipolla tritata nel tegame a fiamma alta e appena sciolto ponete 2 minuti il riso a tostare, quindi abbassate la fiamma a livello medio. Versate lentamente tutto lo spumante e fatelo evaporare, quindi abbassate la fiamma e continuate la cottura per il tempo indicato sulla confezione del riso aggiungendo di tanto in tanto il brodo in modo da mantenere il risotto cremoso. Salate e due minuti prima che il riso sia al dente versate la panna e fatela addensare bene, mantecate quindi con un po di burro, aggiungete il parmigiano e il pepe e servite.


  • Biscotti al vino La tradizione culinaria italiana affonda le sue radici in un passato molto remoto, fatto di piccoli focolai, di gente semplice ma al tempo stesso ricca di conoscenze e di fatica, che hanno creato una ...
  • le spezie per il brasato Prima di vedere alcune ricette ricapitoliamo le poche procedure generali da eseguire per cucinare il brasato.La marinatura deve durare almeno 12 ore.La carne deve essere cucinata in un unico pezzo...
  • filetto al vino rosso Iniziamo sulle solite raccomandazioni per quel che riguarda il vino.Come già ripetuto è molto importante scegliere un vino con la più bassa acidità possibile, per non indurire la vostra carne durant...
  • pasta al vino rosso Vediamo ora qualche ricetta al vino rosso che prevede come ingrediente base la pasta, l'alimento più amato dagli italiani, che certamente non mancheranno di voler provare anche delle ricette al vino r...

25 anni insieme per il ° anniversario di matrimonio da spumante in confezione regalo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,79€


Risotto allo spumante, peperone e provola

Sempre molto semplice da cucinare con i seguenti ingredienti per 6 persone:

500 grammi di riso

20 cl di panna da cucina

olio extravergine d'oliva

60 grammi di parmigiano

50 cl di spumante secco

1,5 litri di brodo vegetale

1 cipolla bianca

1 peperone rosso

250 grammi di provola affumicata

latte

prezzemolo, pepe nero e sale

Tagliate il peperone a pezzi e tritate la cipolla, fate scaldare un cucchiaio d'olio e cuocete fino ad avere un peperone morbido mettendo il coperchio. In caso aiutatevi con un goccio di acqua calda. Ora prendete solo il peperone e fatelo asciugare bene, dopo frullatelo con un pizzico di sale e un cucchiaio d'olio e mettetelo a riposare. Dovrete avere una crema come risultato.

Ora tagliate la provola finemente, come se fosse grattugiata, e mettetela a bagnomaria con un pochino di latte facendola fondere con il frullatore ad immersione. Senza questo accorgimento non avrete un buon risultato. Una volta fatto tenetela in caldo a bagnomaria. Nel frattempo avrete gia iniziato a preparare il riso facendo rosolare la cipolla tritata finemente con 2 cucchiai d'olio e facendo tostare il riso a fiamma alta per un paio di minuti. Appena tostato avrete aggiunto lo spumante facendolo evaporare sempre a fiamma alta, quindi, una volta evaporato, con la fiamma bassa, avrete messo a cottura il riso aggiungendo di tanto in tanto il brodo. A cottura ultimata salate e pepate leggermente, quindi mantecate con la fonduta di provola. Se avete a disposizione uno stampino quadrato, utilizzatelo per servirlo sui piatti dandogli quella forma. Fate un grosso bucoi circolare al centro, grande un terzo del quadrato, e versateci dentro la crema di peperoni che avevate preparato. Servite in tavola con questa forma. Se non avete a disposizione lo stampino aiutatevi con una grossa spatola da cucina per dare una forma quadrata grossolana alla porzione di riso. Decorate il piatto intorno al riso con del prezzemolo tritato finemente o ponete un ciuffetto di prezzemolo sulla sommità del quadrato.


Risotto allo spumante e salmone

Gli ingredienti per 4 persone sono:

400 grammi di riso

1 cipolla

1 litro di brodo di carne

50 cl di spumante secco

1 anice stellato

1 stecca di cannella

2 chiodi di garofano

erbe provenzali reperibili già confezionate in commercio

1 cipolla

1 limone

20 grammi di parmigiano

sale e pepe bianco

Tagliate il salmone in rettangoli e mettetelo a bagno per 30 minuti con il succo del limone e due cucchiaini di erbe provenzali.

Riscaldate bene il brodo con le altre spezie, schiacciandole bene, e lasciate aromatizzare il tutto prima di filtrare. Tritate la cipolla e fatela rosolare con 2 cucchiai d'olio, quindi aggiungete il riso facendolo tostare un paio di minuti a fiamma alta. Iniziate a versare lentamente lo spumante e fatelo evaporare, quindi abbassate la fiamma e finite la cottura del riso aggiungendo lentamente il brodo. Una volta cotto, mantecate con una noce di burro e il parmigiano, quindi impiattate ponendo il salmone sulla sommità del riso.


Risotto allo spumante e lardo di colonnata

Per sei persone avrete bisogno di:

500 grammi di riso

30 cl di spumante

1 litro di brodo di pollo

1 porro

100 grammi di burro

1 scalogno

60 grammi di parmigiano

erba cipollina

12 fettine di lardo di colonnata

sale e pepe

Fate rosolare lo scalogno in 70 grammi di burro, quindi unite il riso e fatelo tostare 2 minuti a fiamma alta. Versate lo spumante e fatelo evaporare, quindi abbassate la fiamma e iniziate la cottura aggiungendo lentamente il brodo e il sale. A fine cottura mantecate con il restante burro e il parmigiano, quindi impiattate e decorate con il lardo e l'erba cipollina.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO