Carso

Il Carso e le sue Zone di Produzione

Il Carso è un vino prodotto nella regione friulana, più precisamente in un territorio comprendente diversi comuni della provincia di Trieste e Gorizia, nella parte sud-orientale della regione, al confine con la Slovenia, tra i quali Doberdò del Lago, Monfalcone e Ronchi dei Legionari. Questo vino ha ottenuto il titolo di riconoscimenti di Denominazione di Origine Controllata, meglio conosciuto con l’acronimo D.O.C. Come ogni vino che si rispetti, anche il Carso deve sottostare a determinate regole per far si che non venga danneggiato nella sua produzione. Il Carso consta di diverse categorie e sottodenominazioni varietali, ognuno con determinate caratteristiche, qualità e uvaggio.

Carso triestino e isontino 1:25.000

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,23€
(Risparmi 1,27€)


Il Carso e le sue Caratteristiche Organolettiche

Il Carso è un vino friulano di Denominazione di Origine Controllata, D.O.C. Questo vino consta di diverse tipologie e diverse sottodenominazioni varietali, ognuna delle quali ha delle proprie caratteristiche, un proprio colore, un profumo e un sapore unici.

Il Carso rosso ha un colore rosso rubino intenso, con un profumo vinoso e un sapore asciutto e armonico. La sua gradazione alcolica è pari ad un minimo di 10% vol.

Viene prodotto con uve Terrano, in una quantità che rientra in un minimo del 70%, con eventuale aggiunta di altre uve rosse locali. La sua temperatura di servizio è pari a 16-17°C. Si consiglia di lasciarlo invecchiare almeno per 1-2 anni. Si sposa perfettamente con pietanze locali, soprattutto antipasti, minestre corpose, carni bianche, gnocchi di patate.

Il Carso Cabernet franc è un vino prodotto con uve Cabernet franc. Ha un colore rubino, abbastanza intenso, con un profumo erbaceo e gradevole. Il suo sapore è asciutto, erbaceo e armonico. La sua gradazione alcolica deve essere pari ad un minimo di 10% vol.

La temperatura di servizi osi aggira intorno ai 16-17°C. Dopo 10-12 mesi di affinamento può essere considerato un vino maturo e lo si può abbinare con carni bianche arrosto, primi piatti e antipasti di terra.

Il Carso Cabernet Sauvignon è vino prodotto con uve Cabernet Sauvignon. Questo vino presenta tra le sue caratteristiche organolettiche un colore rubino con dei riflessi granati, il suo profumo è gradevole e intenso, con un sapore asciutto, rotondo e armonico. La sua gradazione alcolica è pari ad un minimo di 10,5% vol. La sua temperatura di servizio è uguale a 16-17°C. Questo è un vino che diventa maturo in 10-12 mesi di affinamento. Il Carso Cabernet Sauvignon si abbina con carni

bianche e rosse, primi piatti sostanziosi, formaggi mediamente maturi.

Il Carso Merlot è un vino prodotto con uve Merlot. Il suo colore è rosso rubino, abbastanza intenso, con un profumo gradevole e un sapore asciutto, rotondo, erbaceo e armonico. La sua gradazione alcolica è pari ad un minimo di 10,5% vol. La sua temperatura di servizio si aggira intorno ai 16-18°C. Questo vino diventa maturo dopo 10-12 mesi di affinamento e lo si può accompagnare con carni bianche e rosse, arrosti, formaggi più o meno maturi.

Il Carso Refosco dal peduncolo rosso è un vino prodotto con uve dell’omonimo vitigno. Il suo colore tende al rosso rubino, abbastanza intenso, il suo profumo è gradevole e fruttato, con un sapore asciutto e armonico. La sua gradazione alcolica è pari ad un minimo di 10,5°. La temperatura di servizio deve essere pari a 16-17°C. Questo vino matura in 10-12 mesi di affinamento. Si sposa perfettamente con carni bianche e rosse, arrosti, primi piatti saporiti.

Il Carso Terrano è un vino prodotto con uve Terrano del Carso. Il suo colore è rosso rubino intenso, con un profumo caratterizzato da un leggero sottofondo di lampone. Il suo sapore è sapido, asciutto. La sua gradazione alcolica deve essere pari ad un minimo di 10% vol.

La Temperatura di servizio è pari a 16-17°C. Questo vino è maturo in 8 mesi e si abbina con carni

bianche arrosto, fritture di pesce, gnocchi di patate.

Il Carso Chardonnay è un vino prodotto con uve Chardonnay. Il suo colore è giallo paglierino, con un profumo delicato e un sapore asciutto, pieno, armonico. La sua gradazione alcolica è pari ad un minimo di 11% vol.

La sua temperatura di servizio deve essere pari a 10-12°C e va servito con antipasti di pesce, piatti di pesce, crostacei, molluschi, minestre in brodo.

Il Carso Malvasia è un vino prodotto con uve Malvasia istriana. Il suo colore è giallo paglierino più o meno intenso, ha un profumo delicato e un sapore sapido, asciutto e fresco. La sua gradazione alcolica è pari ad un minimo 11% vol.

La temperatura di servizio deve essere pari a 10-12°C e va servito con antipasti di pesce, piatti di pesce (grigliate di mare), crostacei, molluschi e minestre in brodo.

Il Carso Pinot grigio è un vino prodotto con uve Pinot grigio. Ha un colore giallo paglierino più o meno intenso, ha un profumo delicato e un sapore asciutto, pieno e armonico. La sua gradazione alcolica deve essere pari ad un minimo di 11,5% vol.

La temperatura di servizio deve essere pari a 10-12°C. Si consiglia di lasciarlo maturare per circa 8 mesi e poi degustarlo abbinandolo a pietanze quali antipasti di pesce, piatti a base di pesce delicati.

Il Carso Sauvignon è un vino prodotto con uve Sauvignon. Il suo colore è giallo paglierino più o meno intenso, con un profumo delicato e un sapore asciutto, fresco, armonico. La sua gradazione alcolica deve essere pari ad un minimo di 11,5% vol.

La temperatura di servizio deve essere pari a 10-12°C. Si consiglia di degustarlo dopo due o tre anni di affinamento e di abbinarlo con pietanze quali antipasti di pesce, grigliate e arrosti di pesce, carni bianche, uova.


  • http://coccaglioolioepeperoncino.files.wordpress.com/2010/09/franciacorta_festival.jpg La franciacorta è l’unica zona vitivinicola italiana che produce uno spumante D.O.C. . E’ una regione che si trova in provincia di Brescia, circondata dalle sponde del lago d’Iseo, e dai fiumi Oglio e...
  • vino rosso Il vino rosso è un ingrediente molto usato in cucina. Le ricette che lo vedono protagonista sono spesso a base di carne come il brasato, spezzatini e non solo. Esistono, però, anche dei primi e dei do...
  • come versare il vino Servire il vino è qualcosa di molto speciale che non può essere sottovalutato, possiede delle regole da rispettare sia per quanto attiene il galateo sia per quanto riguarda le diverse caratteristiche ...
  • http://www.orangesiena.it/public/viticoltura3.jpg La vitivinicoltura italiana ha origini molto remote, infatti, non è un caso che l’antico nome della penisola era Enotri, abitanti dell'attuale Basilicata, i quali a partire da 500 anni prima della ven...

Diario di guerra di un caduto sul Carso. 9 ottobre 1916

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€
(Risparmi 1,8€)


L'Azienda Vinicola Skerk

Sul Carso sono presenti delle viti da secoli e secoli, circondando questa zona interamente. Con l’affinamento delle uve e la vinificazione che avviene nell’apposita cantina, si possono produrrre dei vini di grande qualità e ciò avviene anche grazie alla posizione dell’azienda: completamente scavata nella pietra calcarea, garantendo così un giusto equilibrio tra umidità e temperatura. Le uve sono sottoposte ad una legittima esposizione ai raggi solari, maturando nel modo migliore e garantendo una produzione di vini dal gusto unico, impossibile che lascino insoddisfatto qualche consumatore.


L'Azienda vinicola Zidarich

L’azienda Zidarich è situata al ce ntro di una ricca vegetazione, circondata dalla natura e dai suoi vigneti adibiti a viticoltura. Ricca di attrezzature e tecnologie all’avanguardia, la cantina è stata rivoluzionata col passare degli anni fino a raggiungere l’apoteosi del successo con l’ultimo gestore producendo vini di grandissima qualità. ogni anno vengono impiantati nuovi vigneti arrivando addirittura ad una produzione di 20mila bottiglie l’anno apprezzate a livello nazionale ed internazionale.




COMMENTI SULL' ARTICOLO