Capsule dello spumante

Cosa sono

Le capsule dello spumate sono quelle specie di medagliette circolari che si trovano sulla testa dei tappi a fungo, incastonati nella gabbietta di sicurezza degli spumanti. Inizialmente servivano a aumentare la sicurezza e a coadiuvare l'azione della gabbietta, fatta un tempo con della corda e non in metallo. Il materiale utilizzato era generalmente del lamierino zincato.

Sembra che la prima capsula fu inventata da Adolphe Jacqueson, proprietario di una cantina nella Champagne che lo brevettò il 15 novembre 1844.

prima dell'utilizzo della gabbietta di metallo con le capsule, la tappatura delle bottiglie di champagne era abbastanza difficoltosa, con gli operai che dovevano tenere la bottiglia tra le gambe e legare poi il tappo con spaghi di iuta. Sembra che fossero necessarie 10 ore per fissare gli spaghi di 100 bottiglie, con gli operai che erano autentici artisti del nodo come i marinai.

Oggi, con le moderne gabbiette in metallo e le attrezzature che fanno la maggior parte del lavoro le capsule hanno perso molto della loro funzione originale, ma le aziende hanno comunque mantenuto l'abitudine di inserirle. Infatti, nel tempo, quasi tutte le cantine hanno iniziato ad usare capsule stampate con il loro logo o altre immagini inerenti al vino, tanto da iniziare a studiare dei design sempre più accattivanti come si fa con le etichette.

E come con il caso delle etichette, è iniziata una caccia alle capsule più belle per collezione.

Lo stemma di una capsula

Zyliss E20090 - Apribottiglie per champagne e spumanti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,76€


Le collezioni

Alcune capsule da collezioneOggi, anche grazie all'avvento di internet, il collezionismo delle capsule degli spumanti, rappresenta un vero e proprio business, con siti dedicati, scambi e vendite on line.

Le aziende alimentano questi fenomeni con capsule sempre più personalizzate e artistiche.

Ci sono scambi di capsule doppie, un po come avveniva una volta con le figurine panini, ma anche vendite vere e proprie con associazioni che organizzano mostre annuali.

Certamente se non ci si può permettere bottiglie a costi inaccessibili si può accontentare delle capsule o le etichette.


  • flutes Se è vero che lo Champagne propriamente detto rappresenta uno dei vanti dell’enogastronomia francese, è altrettanto vero che esistono decine e decine di prodotti di cui gli italiani possono essere par...
  • spumante Per gli spumanti il discorso e i principi non si discostano molto da ciò che è stato detto per lo Champagne. Si tratta sempre di un vino con le bollicine. Il suo utilizzo nelle ricette è molto apprezz...
  • tappo per vino Il tappo è un elemento della bottiglia di vino che riveste una grande importanza. Il vino deve essere ermeticamente chiuso all’interno del suo contenitore e non deve essere compromesso attraverso infi...
  • vino rosso Il vino in tutte le sue varianti, vino rosso, vino bianco, spumante e champagne si adatta a tutte le esigenze e le tasche. I prezzi oscillano tantissimo dai pochi euro a cifre esorbitanti per chi si v...

Catalogo italiano capsule spumanti e vini frizzanti 2017

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,5€
(Risparmi 4,5€)


Gli appuntamenti

Il Club collezionisti di Capsule (C.C.C.), organizza molte mostre nel nord Italia, in provincia di Verona e Franciacorta soprattutto.

I prossimi appuntamenti si avranno a Piacenza il 27 gennaio,Verona il 25 marzo, in Franciacorta il 22 aprile e poi di nuovo a Verona. Addirittura in novembre l'associazione parteciperà ad un salone dello champagne in Francia.


Capsule dello spumante: Dove trovarle

Internet è certamente il modo più veloce per assicurarsi delle collezioni di capsule.

Il fenomeno è da tempo una realtà in Francia e in Spagna e ora si sta affermando anche in Italia.

Basta cercare la parola chiave collezione capsule per ottenere più di 32.000 risultati. C'è solo l'imbarazzo della scelta quindi, visto che molti vendono in sicurezza anche su e-bay.

Alcuni design sono veramente molto belli.



COMMENTI SULL' ARTICOLO