Champagne famosi

Le tradizioni

Molte case vinicole della Champagne sono delle cantine storiche, alcune presenti anche da due secoli sul mercato.

Queste grandi cantine hanno saputo attraversare il tempo e gli accadimenti per acquisire una fama degna delle migliori stelle cinematografiche, celebrate in tutto il mondo nei momenti più belli da celebrare della nostra vita.

Ad esempio tra le case famose più antiche troviamo Henri Abelé, con la fondazione datata 1757, la terza delle attuali presenti per anzianità.

Ha una storia interessante anche se negli ultimi decenni la qualità offerta si è progressivamente abbassata fino a diventare una produzione normale.

Carlo X

Champagne Serenade

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,29€


Le famose più antiche

Il presidente JacksonTra le più antiche e famose, Bollinger puo far risalire le sue origini addirittura al XV secolo, anche se la fondazione ufficiale è del 1829. Da allora qualità costante ed elevata, per uno dei nomi più conosciuti della regione.

Veuve Clicquot-Ponsardin è forse la Maison più famosa tra i giovani, probabilmente grazie al suo Champagne base, abbastanza dolce da essere amabile per questo tipo di clientela. Immancabile in ogni bar normale. L'azienda nasce nel 1772 grazie alla famiglia di banchieri, i Clicquot, per dare una nota elegante ai loro affari, come i Rothschild hanno fatto con la loro cantina del bordolese.

La sesta tra le più antiche maison è Delamotte, fondata nel 1760, che vanta un'eccellente qualità e notorietà tra gli addetti ai lavori, che ne riconoscono la forte personalità nonostante le dimensioni molto ridotte dell'azienda. Sono infatti soltanto 5 gli ettari coltivati a Chardonnay, ma tutti di eccellente qualità e classificati gran cru.

Altra vecchissima e famosa azienda è Gosset, presente ad Ay dal 1584, anche se all'epoca chiaramente non si parlava ancora dei grandi effervescenti. Sono vini dal lungo invecchiamento, di ottima qualità, che spesso fanno parte delle liste Champagne di molti ristoranti medio-alti di Londra.

Moët & Chandon, pur essendo considerata solo di medio-alta qualità dagli addetti ai lavori, è tra le più antiche e conosciute case dello Champagne, forse grazie alla sua “grandezza aziendale” nel volume d'affari, che ha visto dominare fino al 25% del mercato negli anni 80 dell'ultimo secolo insieme alle sue consociate Riunart e Mercier. Fondata nel 1743, oggi la maison è leader delle esportazioni con Veuve-Clicquot e Pommery.

Ma la più antica di tutte è Ruinart, fondata nel 1729 da Nicolas Ruinart, commerciante di lino, nipote di un collaboratore di Dom Pérignon. Ruinart combina questo fantastico primato con la continua presenza anche nell'Olimpo degli Champagne di qualità insieme ad un'altra decina di Maison. La famiglia Ruinart è stata forse quella che più ha mostrato il legame tra questo vino e i momenti più importanti della storia moderna. Nella cattedrale di Reims fu presente all'incoronazione di Carlo X, mentre a Washington veniva ricevuta dall'allora presidente Jackson. Trentanni dopo fu la volta dello Zar di Russia. Mai un produttore di vini era riuscito ad entrare nei luoghi più importanti del pianeta fino ad allora, riallacciando i fili della storia quando al vino era associato addirittura un dio, tanto era l'importanza attribuita al prezioso nettare.


  • tappo che scoppia Ci sono bottiglie diverse da tutte le altre, in maniera profonda e completa; bottiglie che più che un vino contengono un modo di essere, un’icona, una tradizione. Ci sono vini e vini, spumanti e spuma...
  • Dom Perignon Se siete appassionati di champagne e, in generale, di enologia, vi si drizzeranno le orecchie all’ascolto di questi anni: 1985, 1988, 1988, 1990 e 1995. Non stiamo dando i numeri, ma semplicemente par...
  • brindisi champagne Lo Champagne, nonostante sia considerato un vino esclusivo e molto costoso, viene utilizzato non così raramente in diverse ricette. Si tratta di ricette non da tutti i giorni, che hanno qualcosa di sp...
  • vini Nei precedenti articoli si è trattato il tema degli abbinamenti tra vini e cibo. A questo punto può essere utile fare un riassunto. Il principio di base che si deve sempre tenere a mente è che i piatt...

Bicchieri da champagne Stölzle Lausitz Quatrophil 292ml, set da 6, come soffiati a mano, resistenti ai lavaggi in lavastoviglie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,68€
(Risparmi 0,52€)


Champagne famosi: Le altre famose

Anche se non vantano una discendenza così lontana, altra maison di Champagne vantano di essere nell'Olimpo di questo vino. Tra tutte Salon, nata nel 1910, che è l'unica a produrre esclusivamente solo il migliore degli Champagne, il Blanc de Blancs, e solo millesimato.

Pol Roger, fondata alla metà dell'ottocento si propone come una delle migliori in qualità, mentre, seppur con una produzione non proprio eccelsa, Pommery ha dalla sua il colosso finanziario che rappresenta nelle esportazioni. Tra le altre Perrier-Jouët, con le sue bottiglie decorate a fiori e un vino superbo, Laurent-Perrier, con la sua gamma ampia e di eccellenza, o l'immancabile Krug, forse il nome più conosciuto.



COMMENTI SULL' ARTICOLO